JATROPHA NATURAL CARE

Uffici:

Via Emilia 21 Reggio Emilia (RE)

info@jatropha.it

Sole, come proteggere la nostra pelle.

//Sole, come proteggere la nostra pelle.

Sole, come proteggere la nostra pelle.

Sole, come proteggere la pelle durante l’abbronzatura.

Non è proprio vero che il sole fa bene alla salute, esporsi troppo ai raggi solari aumenta il rischio per la pelle, è quindi importante seguire alcune regole per abbronzarsi in totale sicurezza.

È importante innanzitutto ricordare che esistono diversi tipi di pelle, quindi, in base alle proprie caratteristiche è necessario comportarsi in modo corretto per proteggere al meglio la pelle del corpo e del viso.

sole-spiaggia-abbronzatura-jatropha

Sole e diversi tipi di pelle, i “fototipi”.

Ogni pelle è diversa, questo è un dato di fatto e reagisce diversamente all’esposizione al sole, abbronzandosi in modo diverso e sviluppando differentemente reazioni che a volte possono essere fastidiose fino a diventare pericolose.

Possiamo però fare riferimento alle classificazioni (dermatologo Thomas Fitzpatrick) dette fototipi che tengono in considerazione diversi fattori come il colore della pelle, degli occhi e della potenziale reazione al sole.

Fototipo 1

Carnagione molto chiara, capelli chiari, occhi chiari, presenza di efelidi. Mancanza quasi totale di melanina che provoca spesso eritemi a ogni esposizione al sole non protetta. Alto rischio di danni permanenti e di scottature anche gravi.

Fototipo 2

Carnagione chiara, capelli biondo scuro o castano chiaro. Quantità ridotta di melanina è ridotta, la pelle tende a scottarsi facilmente. L’abbronzatura risultante all’esposizione è lieve.

Fototipo 3
Carnagione abbastanza scura, capelli castani. La pelle si scotta solo dopo un’esposizione prolungata. Si può ottenere un’abbronzatura intensa e omogenea.

Fototipo 4

Carnagione olivastra, occhi e capelli neri. La pelle si scotta raramente. Abbronzatura molto intensa con esposizioni brevi. È il fototipo più tipico in Italia.

Fototipo 5
Carnagione, capelli (spesso crespi) e occhi scuri. Minima sensibilità ai raggi solari e possibilità di esporsi al sole senza problemi di scottature. È il fototipo più comune in Medio Oriente.

Fototipo 6

È quello delle persone con la pelle nera che non si scottano mai al sole, ma non è detto che non si pigmentino. Inoltre possono comunque sviluppare tumori della pelle, la cui diagnosi può essere molto difficile.

bags-bench-brown-634538

Crema solare? Sempre!!!

Anche se in base al proprio fototipo è più o meno facile rischiare le scottature, è comunque importante avere sempre nella propria borsa da spiaggia la crema solare per proteggersi in modo corretto dai danni del sole, con diverso fattore di protezione dal più alto per le pelli chiare al più basso per quelle più scure che non devono però esporsi senza!

È molto importante, infatti, non smettere mai di proteggere la propria pelle anche quando ci sentiamo al sicuro dalle scottature perché siamo già belli colorati… non fatelo! La pelle non raggiunge mai da sola un livello sufficiente di protezione quindi è importante continuare ad usare la potrezione, se si vuole abbassando il fattore (SPF).

Altra cosa importante è esporsi al sole dopo un’accurata preparazione della pelle che sia nel corpo, ma soprattutto nel viso, deve essere molto idratata per non rischiare quei meno pericolosi ma molto odiati segnetti chiamati RUGHE! -> https://www.jatropha.it/news/preparare-il-viso-al-sole/

Seguite tutte le regole ed essendosi accertati di avere la giusta protezione ed idratazione… BUON SOLE A TUTTI!

beach-beach-chair-beautiful-720116

Leave A Comment